Tabella Colori

LA STORIA DEI COLORI

Il Mantello originario del gatto è il tigrato. Il fondo è agouti: ogni pelo presenta bande di colore più chiaro e più scuro. Il disegno è a strisce nere sottili e regolari (in inglese tabby mackerel). Alcune mutazioni hanno provocato la comparsa di altre colorazioni, che dalla fine del 1800 sono anche state selezionate nei gatti di razza. Sui gatti comuni sono stati fatti degli studi di genetica, sulla comparsa e la diffusione delle diverse colorazioni del mantello.

Il tigrato marmorizzato, tabby blotched, è diffuso soprattutto in Gran Bretagna ma ora anche in tutta Europa. Questa mutazione ha probabilmente avuto origine in Iran, si è quindi diffusa nel Mediterraneo e da qui via terra verso nord e la Gran Bretagna.

Il gene che determina il colore arancione (O, da orange), è diffuso in Turchia e lungo le coste africane, è raro fuori da queste regioni geografiche, ed è di nuovo frequente in Sicilia, le isole mediterranee della Spagna, la Bretagna, le coste nord occidentali della Scozia, l'Islanda, la Germania del nord. Anche il gene per il bianco (W, da white), ha una distribuzione simile. Sembrerebbe quindi che i gatti bianchi e i gatti rossi si siano diffusi via mare, e per questo siano rari in alcune regioni.

In America la percentuale di gatti bianchi, arancioni, dai colori diluiti o a pelo lungo è più alta rispetto al Vecchio Mondo. Questo perché i colonizzatori preferivano portarsi dietro il micio più bello, contribuendo alla diffusione di questi geni nella nuova popolazione.

Tabby / Disegni
Disegni Tabby

Tutti i disegni tabby devono essere chiari, ben definiti, e uguali su entrambi i lati del corpo. Tutti i disegni prevedono una "impronta del pollice" sulle orecchie. Le seguenti caratteristiche sono cumuni nei disegni blotched, mackerel, spotted e marbled: una "M" sulla fronte, così come due o tre spirali sulle guance.
Due linee orizzontali non interrotte formano un disegno di collana all'inizio del torace. Le zampe sono uniformemente rigate, e la coda uniformemente anellata. Dal torace giù lungo la pancia due righe di macchie scure (bottini del panciotto).

Agouti

è il gene a cui si fa riferimento ogni qualvolta si vuole indicare un mantello Tabby. La presenza di questo gene "A" fa sì che ciascun pelo del manto alterni zone chiare a zone scure, in percentuali diverse secondo la tonalità stessa, la mancanza di questo gene invece regala al manto un colore uniforme (solido o non agouti "aa")

Solidi/Non Agouti

Si dice di gatti dal pelo uniformemente colorato; ogni songolo pelo è ugualmente colorato dalla base alla punta e non possiede alcun disegno residuo (ghost tabby)).

Bicolore

Indica un mantello sia solido sia tabby con una pezzatura bianca (min. 1/3, max. ½); le parti colorate e bianche sono distribuite in modo armonioso; una fiamma bianca è desiderabile.

Tricolore

Indica le squame di tartaruga sia solide sia tabby con una pezzatura bianca (min. 1/3, max. ½); le parti colorate e bianche sono distribuite in modo armonioso; una fiamma bianca è desiderabile.

Squama di tartaruga/Tortie

Indica una irregolare ma armoniosa distribuzione di macchie rosse e nere (o delle varietà diluite degli stessi, quali chocolate/rosso chiaro, cinnamon/crema/ blu/crema) sull'intero corpo del gatto, incluse le estremità; che siano grandi o piccole, persino di pochi peli, le macchie sono ben definite; una fiammata rossa o crema sulla faccia è desiderabile.

Harlequin (Arlecchino)

quando il manto, maggiormente bianco presenta in percentuali stabilite macchie di colore diverso sparse per il corpo Indica i gatti bicolori o tricolori con una pezzatura bianca che copre i 5/6 del corpo. La coda deve essere colorata, devono esserci macchie di colore sul corpo (3 - 5) e sulla testa, pancia bianca.

Chinchilla, Shell

il manto ha sottopelo bianco- silver purissimo e un tipping nero (estremità del pelo di un colore contrastante alla base) distribuito per circa 1/8 della lunghezza del pelo su dorso, fianco, testa, orecchie. indica i gatti silver tabby con estensione della fascia colorata del pelo estremamente ridotta (1/8); il sottopelo, il mento, i peli delle orecchie, la pancia, il torace, la parte interna delle zampe e il lato inferiore della coda sono bianco argenti; la schiena, i fianchi, il muso, le orecchie, la parte superiore della coda e il lato esterno delle zampe hanno colore di base bianco argento e sono sfumate uniformemente e delicatamente del colore corrispondente (circa 1/8); non deve comparire alcun disegno tabby residuo; talloni bianchi.

Shaded

presenta come per il Chinchilla un sottopelo bianco - silver e tipping nero per 1/3 della lunghezza del pelo. Indica i gatti silver tabby con fascia colorata del pelo pari a circa 1/3; il sottopelo, il mento, i peli delle orecchie, la mancia, il torace, la parte interna delle zampe e il lato inferiore della della coda sono bianco argenti; la schiena, i fianchi, il muso, le orecchie, la parte superiore della coda e il lato esterno delle zampe hanno colore di base bianco argento e sono sfumate uniformemente e delicatamente del colore corrispondente, le zampe mostrano un disegno di anelli aperti; talloni colorati sono preferibili.

Smoke

manto e sottopelo brillante, color argento e per circa 50 % - 80 % della lunghezza presenta una colorazione solida (nero, blu, rosso, crema, etc...) ... la perfezione si ha se il sottopelo più chiaro appare solo ed esclusivamente nel momento in cui il gatto si muove o viene accarezzato contropeloIndica i gatti di solore solido o tortie che hanno il pelo la cui base è per circa 1/3 di colore bianco argento; i peli delle orecchie, la pancia e il lato inferiore della coda sono color bianco argento; il pelo è uniformemente sfumato nel colore corrispondente (circa 2/3): quando è fermo il gatto appare di colore solido, mentre quando si muove la base bianco argento del pelo diventa visibile

Van

indica una tinta di fondo bianca che possiede macchie sulla testa, nella zona delle orecchie e sulla coda, tipica tonalità del magnifico gatto Turco Van, dalla cui colorazione particolare ha preso spunto il suo nome. Indica i gatti bicolori o tricolori con pezzatura bianca sul corpo estremamente estesa; la coda deve essere colorata, una o più macchie colorate sulla testa (idealmente, una macchia di colore tra le orecchie bianche), pancia bianca.

Blotched Classic

disegno tabby, marmorizzato, larghe striature scure, una spirale a forma di ostrica sui fianchi, Disegno ad ala di farfaslla sulle spalle, il disegno sulla schiena consiste di una linea verticale del colore principale, che si estende dalle spalle alla punta della coda (linea dorsale); su ciascun lato una linea parallela alla linea dorsale, chiaramente separata da questa da una zona del colore di sfondo; su entrabi i fianchi un grande disegno a forma di ostrica.

Mackerel

tigrato, il manto ha striature sottili, continue o interrotte e perpendicolari alla colonna vertebrale. Numerose sottili righe nel colore principale si estendono orizzontalmente dalla spina dorsale alla pancia, chiaramente separate dal colore di sfondo; una linea ininterrotta si estende dalla testa sulla schiena fino alla punta della coda (linea dorsale)

Spotted

semplicemente maculato, il manto del gatto presenta sottopelo chiaro e macchie scure rotonde e regolari. Il corpo e le zampe sono coperti da numerosi punti ovali o rotondi, chiaramente definiti e non sovrapposti l'uno all'altro, più punti ci sono meglio è. Il gatto deve avere punti di forma uniforme. É permessa una leggera linea dorsale. In alcune razze i punti hanno la forma di una rosetta, con un centro più chiaro all'interno del punto scuro.

Ticked

Ogni singolo pelo è macchiettato nel colore principale, es: ogni pelo ha parecchie bande di colore, con la punta più scura. In alcune razze le zampe anteriori e posteriori possono avere delle linee sottili e nette, alla base del torace ci possono essere una o due righe, interrotte o meno, a forma di collana, in altre razze le righe e le collane non sono permesse (vedere lo standard corrispondente). La faccia e la fronte hanno i disegni tipici del tabby; il resto del corpo è privo di marcatura, i talloni e la punta della coda sono colorati nel colore principale.
Marbled Questo disegno differisce dal normale blotched in quanto le linee del disegno sono interrotte e mostrano un centro più chiaro supportato dal colore scuro. L'impressione generale del disegno è simile al marmo.

Note

Tutti i gatti di colore solido, con bianco o meno, non devono mostrare alcun disegno. Il colore deve essere uniforme, senza sbavature di bianco.

I gatti rossi e crema e i corrispondenti point non devono avere alcuna macchia pigmentata sul naso.

Per i gatti neri, chocolate e blue bisogna ricordare che i cuccioli di età inferiore a 6 mesi possono avere un colore insoddisfacente. La loro pelliccia può essere grigiastra, sbavata di bianco o con sfumature ruggine. L'allevatore non deve escludere questi cuccioli, se sono eccellenti per le altre caratteristiche, dato che solitamente quando diventano adulti hanno un eccellente colore.

Per tutte le varietà smoke bisogna ricordare che i cuccioli spesso mostrano righe o contrasto invertito, che normalmente scompaiono con l'età. La stessa cosa vale anche per il sottopelo grigio.

Per tutte le varietà silver bisogna ricordare che il rufismo (colore appannato da una velatura crema o marrone) è considerato un difetto. Nei chinchilla e nei shade, peli di colore solido, anche se occasionali, sono da considerarsi un difetto.

Per la razza Siberiana qualsiasi quantità di bianco è permessa in tutte le varietà di colore.